Comunicazioni

Comunicazioni

CIRCOLARE 07/2021

CIRCOLARE 07/2021

A) Ricordiamo ai datori di lavoro come comportarsi in caso di infortunio sul lavoro occorso durante il periodo di chiusura dello Studio (dal 07 agosto al 29 agosto 2021).
Il termine per presentare la denuncia di infortunio è di due giorni dal momento in cui il datore di lavoro ha informazione diretta del fatto o da quando il datore di lavoro riceve il certificato di infortunio.
Pertanto, se il datore di lavoro viene a conoscenza del fatto al rientro in azienda, da quel momento decorrono i due giorni per la denuncia.
Il datore di lavoro, che debba provvedere alla denuncia di infortunio durante il periodo di chiusura estiva della Studio, dovrà avere cura di compilare ed inoltrare via PEC o raccomandata A/R il modulo editabile allegato alla presente mail, ed inviarlo alla sede INAIL competente, ossia quella nel cui territorio l’infortunato ha stabilito il proprio domicilio.
Nella compilazione del modulo è importante inserire solo i dati certi e di cui si è assolutamente sicuri.
Ricordiamo che viene sanzionato con una sanzione amministrativa di oltre 1.000,00 euro il mancato invio della denuncia di infortunio, ma non l’incompleta compilazione del modulo.
Per individuare la sede Inail competente è sufficiente cliccare al seguente link www.inail.it/cs/internet/istituto/territorio.html ed indicare il Cap corrispondente all’indirizzo di residenza indicato dal lavoratore sul certificato medico di infortunio.
Nel caso di presenza di più sedi INAIL competenti si suggerisce di effettuare l’invio a tutte le sedi INAIL coinvolte.
Per i datori di lavoro che inviano le denunce di infortunio con raccomandata A/R o a mezzo PEC, permane l’obbligo di dare notizia all’autorità locale di pubblica sicurezza dei dati relativi alle denunce degli infortuni mortali o con prognosi superiore a trenta giorni.
Invitiamo in ogni caso a contattare tempestivamente lo Studio alla ripresa dell’attività per completare gli adempimenti di Legge relativi alla denuncia di infortunio sul lavoro.
B) Il 31 ottobre 2021 scadrà il termine ultimo per la presentazione all’Amministrazione Finanziaria della Dichiarazione Modello 770/2021, attraverso la quale i sostituti d’imposta dichiarano le ritenute operate e versate nel corso del 2020. Tutti i dati necessari ad una corretta compilazione della Dichiarazione (estremi di versamento dei modelli F24 o dichiarazione di aver versato nei termini le ritenute dell’anno 2020, certificazioni di ritenute operate, solo se le relative Cu non sono state trasmesse dallo Studio) dovranno pervenire allo Studio entro il 15 settembre 2021.
Oltre questa data, lo Studio trasmetterà il modello 770/2021 con i dati in proprio possesso, inviando ai Clienti apposita informativa.
I collaboratori dello Studio sono a disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Ricordiamo che lo Studio resterà chiuso per ferie dal 07 agosto al 29 agosto 2021. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti i datori di lavoro ed ai loro dipendenti buone vacanze.

scarica pdf